In questa pubblicazione viene raccontata la storia della Società giallorossa, gli esordi, la nascita dello stadio, dando spazio a squadre, persone rilevanti, singolari, che si sono avvicendate durante le stagioni agonistiche che hanno visto protagonista la Robur a livello provinciale, regionale ed interregionale.

Penso che non debbano andare dimenticate le sue origini e che far conoscere il suo passato possa essere uno sprone per gli attuali dirigenti e calciatori.
In questi 73 anni, la Società si è avvalsa del prezioso contributo di moltissime persone che con grande disponibilità ed entusiasmo hanno dedicato energie per realizzare obiettivi diventati patrimonio della collettività ed hanno dato la possibilità a moltissimi ragazzi e giovani di giocare e divertirsi in un ambiente sano e tranquillo.

Scorrendo le pagine di questo libro, osservando le foto e leggendo i nomi dei dirigenti, degli allenatori e dei giocatori, usciranno dai cassetti della vostra memoria i vari momenti passati della nostra Gloriosa Società, perché le emozioni che si provano, i ricordi che riaffiorano non possono essere descritti con le parole, mentre le fotografie raccolte raccontano ognuna un periodo.
Stralci di vita agonistica ma soprattutto umana che andavano fissati per sempre, perché la scomparsa dei protagonisti rischiava di relegarli nell’oblio totale.