Nell’ambito del Progetto

“La Parrocchia che vorrei nel sentiero dell’Ecologia Integrale”,

                  il secondo di due incontri formativi che mettono al centro la persona,
le fragilità del nostro tempo e il divario tra ricchi e poveri:

Martedì 5 aprile alle ore 20,30 

in  chiesa parrocchiale: 

NUOVE POVERTA’, IL DRAMMA DEI PROFUGHI, 

I CORRIDOI UMANITARI 

con esponenti della Comunità di Sant’Egidio